Crea sito

Bavettine alla bottarga

Ingredienti

400 g di  bavettine, 50 g di bottarga di muggine grattugiata, 4/5 cucchiai di olio e.v.o, 1 spicchio d'aglio,sale.

Far scaldare in una padella a fuoco basso l'olio e aglio per 5 minuti, spegnere il fuoco e aggiungere la bottarga e lasciar insaporire. Cuocere le bavettine in abbondante acqua salata, lasciarle un pò al dente e finire la cottura della pasta nella padella con la bottarga, versando di tanto in tanto l'acqua di cottura della pasta, questo fa si che si crei un  cremina che  esalterà la consistenza e il sapore.

Spaghetti con le arselle

Ingredienti

400 g di spaghetti, 500 g di arselle, 250 g di pomodori ciliegino, 1 ciuffo di prezzemolo, 4/5 cucchiai di olio e.v.o,1 spicchio d'aglio, sale , peperoncino, basilico.

Lavare e tagliare i pomodorini, metterli in una ciotola con olio, qualche foglia di basilico e un pizzicco di sale e lasciar insaporire.

Fate spurgare le arselle in  acqua e sale per un oretta poi sciacquatele sotto l'acqua corrente. In una padella con dell'olio far soffrigere l'aglio tritato, aggiungere le arselle e quando si  aprono spegnere il fuoco.

Portare a ebollizione l'acqua e cuocere gli spaghetti, scolateli al dente e versateli nella padella con le arselle e continuare la cottura aggiungendo qualche mestolo d'acqua della pasta, a cottura ultimata aggiungere i pomodorini e il prezzemolo tagliato fresco e un filo d'olio.

Linguine allo sgombro.

Ingredienti

400 g di linguine, 2 sgombri sfilettati, 50 g di olive nere snocciolate, 1 bicchiere di vino bianco secco, 150 g di pomodorini ciliegino, 1 spicchio d'aglio, pepe, 1 ciuffetto di prezzemolo, 3 cucchiai di olio e.v.o, sale.

In un tegame capiente, rosolare i filetti di sgombro con il trito di aglio, olive, prezzemolo, dopo pochi minuti sfumare con il vino, salare e pepare. Aggiungere i pomodorini tagliati a tocchetti e cuocere per una ventina di minuti.

Nel frattempo cuocere in abbondante acqua salata le linguine, scolarle al dente e saltarle in padella con il sughetto, aggiungere il prezzemolo e servire.

Malloreddus con tonno gamberetti e zucchine

Ingredienti

400 g di malloreddus, 300 g di gamberetti, 100 g di tonno fresco, 5 zucchine piccole, 250 g di pomodorini ciliegino,  1 scalogno, 1 ciuffetto di prezzemolo, 1/2 bicchiere bianco secco, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe(o peperoncino).

In un tegame rosolare lo scalogno tritato e le zucchine tagliate a dadini, aggiungere i gamberetti e il tonno tagliato a cubetti, far cuocere pochi minuti, sfumare con il vino e aggiungere i pomodorini tagliati a tocchetti, salare e pepare. Far cuocere il tutto ancora per pochi minuti.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condire con il sugo aggiungendo un trito di prezzemolo.

Spaghetti marinari

400 g di spaghetti, 200 g di vongole, 100 g di gamberetti, 100 g di uova di riccio di mare, 1 bicchiere di vino bianco secco,1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe, olio e.v.o.

In una padella far aprire le vongole, sgusciarle, lasciandone qualcuna col guscio per guarnire il piatto.     In un tegame con poco olio, rosolare un trito di aglio e prezzemolo, aggiungere le vongole sgusciate e i gamberetti, sfumare con il vino bianco e cuocere per pochi minuti.

Far cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente, versare la pasta nel tegame e aggiungere un bicchiere d'acqua di cottura della pasta, aggiungere le uova di riccio e mescolare per bene, completare con del prezzemolo, filo d'olio a crudo e le vongole per guarnire.

Tagliolini all'aragosta.

Ingredienti

400 g di tagliolini, 1 aragosta precotta, 250 g di pomodori maturi, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio,             1 scalogno, 1 bicchiere di vino bianco secco, sale, pepe, 5 cucchiai di  olio e.v.o.

Tagliare l'aragosta a pezzi, usando coltello e batticarne e tenere da parte. Soffriggere nell'olio lo scalogno tritato e lo spicchio d'aglio, unire l'aragosta rosolare per una decina di minuti e sfumare con il vino. Evaporato il vino, unire i pomodori spellati e tagliati a cubetti e cuocere a fiamma bassa col coperchio per una ventina di minuti. Nel frattempo cuocere la pasta in acqua salata, scolarla al dente e completare la cottura nel tegame con l'aragosta, aggiungendo un bicchiere d'acqua di cottura della pasta, per ultimo aggiungere il prezzemolo e un pò d'olio a crudo.

Con questa ingredienti possiamo cucinare anche l'Astice e la Granceola.

Bavette con i gamberoni in bianco

Ingredienti

400 g di bavette,400 g di gamberoni, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, sale, pepe, 4 cucchiai olio e.v.o.

Tritare il prezzemolo e l' aglio e soffriggere, stando attenti che l'aglio non bruci perchè darebbe  un sapore amaro. Aggiungere i gamberoni e cuocere per una decina di minuti, salare e pepare.

Cuocere la pasta in acqua salata, scolarla al dente e completare la cottura nel tegame con i gamberoni, aggiungere il prezzemolo, l'olio a crudo e servire.

 

 

Bucatini al sugo di gamberoni

Ingredienti

400 g di bucatini, 400 g di gamberoni, 300 g di pomodori maturi, 2 scologni, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffetto di prezzemolo per guarnire, sale, pepe, olio e.v.o.

Fare un trito con lo scalogno e soffriggere in olio caldo con lo spicchio d'aglio in camicia, aggiungere i pomodori precedentemente spellati e tagliati a cubetti, salare, pepare e cuocere il sugo per una mezz' oretta.

In una griglia o una bistecchiera ben calda, cuocere i gamberoni 5 minuti per parte, unirli ai pomodori e cuocere ancora pochi minuti per insaporire il sugo.

Nel frattempo cuocere la pasta in acqua salata, scolare e condire con  il sugo, servire con del prezzemolo tritato.

 

Fregola con arselle.

Ingredienti

200 g di fregola tostata, 1 Kg di arselle, 300 g di pomodorino ciliegino, 1 spicchio d'aglio, 1 ciuffetto di prezzemolo per guarnire, sale, pepe o peperoncino, 1 litro di fumetto di pesce.

Spurgare le arselle in acqua e sale per  2 ore, lavarle sotto l'acqua corrente e metterle a cuocere in un tegame capiente ( in cottura si aprono e prendono spazio) con l'aglio tritato e il peperoncino, scartare quelle che non si aprono. Aggiungere la fregola e lasciar assorbire il sughetto creato dalle arselle, dopodichè aggiungere i pomodorini tagliati a pezzetti, quando la fregola avrà assorbito tutto il sughetto aggiungere poco per volta il fumetto fino a cottura della fregola,  servire con il prezzemolo tritato.

Linguine con alici

Ingredienti

400 g di linguine, 100 g di alici fresche, 250 di pomodorini, 2 spicchio d'aglio, un ciuffetto di prezzemolo, olio e.v.o, 5 cucchiai di pane grattugiato.

Sfilettare le alici tagliando la testa e dividendole a metà, lavarle e farle asciugare su carta assorbente.

In una padellina antiaderente mettere il pane grattugiato, il sale, il pepe e un pò d'olio, tostare per alcuni minuti.

Mettere i pomodorini tagliati a dadini nella padella con un pò d'olio e uno spicchio d'aglio, cuocere una decina di minuti e aggiungere le alici, nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare la pasta al dente e finire la cottura con le alici aggiungendo un pò d'acqua di cottura della pasta, spolverare sopra il pane grattugiato e servire.

 

 

Fusilli con rag├╣ di scorfano

Ingredienti

400 g di fusilli, 600 g di filetti di scorfano, 1 spicchio d'aglio, 1 scalogno, 2 acciughe sotto sale, peperoncino, olio e.v.o, sale q.b, 250 di pomodorini, mezzo bicchiere di vino bianco

In un tegame soffriggere lo spicchio d'aglio, un trito di scalogno, le acciughe e il peperoncino, aggiungere i pomodorini tagliati a cubetti, cuocere per una decina di minuti, sfumare con il vino bianco, evaporato il vino, aggiungere i filetti di pesce e cuocere per alcuni minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare e condire con il ragù e un trito di prezzemolo.

 

 

Spaghetti con i calamari

Ingredienti

400 g di spagetti, 2 o 3 calamari, 1 spicchio d'aglio, 1 carotina, una costa di sedano, 1 scalogno, 1 zucchina bianca, 3 pomodori maturi, prezzemolo, vino bianco secco, olio e.v.o, sale, pepe.

Lavare le verdure, fare un trito finissimo, con lo scalogno, la carota e il sedano, rosolare in padella con olio e l'aglio intero, nel frattempo pulire i calamari, staccare i tentacoli, togliere le interiora e il filo trasparente all'interno, dalla testa togliere gli occhi e la bocca, lavare per bene sotto l'acqua corrente. Tagliare i calamari e la zucchina a listarelle.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

Aggiungere alle verdure i pomodori tagliati a dadini e cuocere per una decina di minuti, unire i calamari e le zucchine, salare, pepare e cuocere per 15 minuti, scolare la pasta al dente e continuare la cottura nel ragù, servire calda con una spolverata di prezzemolo fresco.

 

 

Brodo di pesce

Ingredienti

1 spigolo piccola, 1 merluzzeto, 2 coste di sedano, 2 carote, 1 zucchina, 1 cipolla, 2 spicchi d'aglio, 1 mazzetto di prezzemolo, qualche foglia di porro, sale grosso, pepe in grani bianco,olio e.v.o, il succo di 1 limone.

Lavare le verdure e gli odori metterli in una pentola capiente a bordi alti, versare abbondante acqua, considerando che dopo si andrà a mettere il pesce e deve coprire tutti gli ingredienti e cuocere per un oretta.

Nel frattempo pulire il pesce, squamare e togliere le interiora, lavarlo bene sotto l'acqua corrente e metterlo a cuocere nel brodo per circa un quarto d'ora o finche il pesce vi sembra cotto.

Tolgliere il pesce e metterlo in un vassoio e condire con olio aromattizzato con prezzemolo e succo di limone, mettere le verdure in una ciotola da servire come contorno, condita con l'olio aromatizzato.

Filtrare il brodo e usare per preparare la minestra di pesce.

Io lo uso anche per cuocere la pasta, tipo spaghetti allo scoglio, o il riso bollito per un sapore in più.

Linguine con l'astice

Ingredienti

1 astice surgelato, 2 scalogni, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo, olio e.v.o, sale, pepe o peperoncino, 400 g di linguine, 500 g di pelati, un bicchiere di vino bianco.

Tagliare la coda dell'astice a tranci, tagliare la testa nel senso della lunghezza e dividerla ancora in due parti, dividere in due anche le chele con il trinciapollo, non occorre lavarla.

Se l'astice si compra vivo cuocerlo in  abbondante acqua calda salata con sedano, carota e cipolla per circa un quarto d'ora, dopodichè scolarlo e tagliarlo a pezzi.

In un tegame scaldare l'olio con uno spicchio d'aglio in camicia e il peperoncino, togliere l'aglio e mettere l'astice, quando ha assunto un bel colore rosso vivo aggiungere gli scalogni tritati e rosolare alcuni minuti.

Sfumare con il vino bianco secco, evaporata la parte alcolica aggiungere i pomodori pelati tagliati a pezzetti e cuocere per circa una mezz'oretta.

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e terminare la cottura con l'astice, aggiungendo, se  necessario, un pò d'acqua della pasta, servire calda con una spolverata di prezzemolo tritato e un filo d'olio a crudo.

Bavettine con le panocchie

Ingredienti

350 g di bavettine, 8 panocchie fresche, 2 spicchi d'aglio, un mazzetto di prezzemolo, un pomodoro secco, olio e.v.o, mezzo bicchiere di vino bianco, 3 pomodori maturi sale pepe o peperoncino.

Lavare sotto l'acqua le panocchie. Fare un trito con il prezzemolo, l'aglio e il pomodoro secco, tagliare a dadini i pomodori.

Scaldare in una padella 5 cucchiai d'olio, mettere il trito e soffriggere per alcuni minuti, aggiungere le panocchie, lasciar insaporire e sfumare con il vino bianco, aggiungere i pomodori, coprire e cuocere per una ventina di minuti.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente per finire la cottura nella padella con le panocchie, servire caldo con una manciata di prezzemolo tritato. 

Fusilli con zucchine e gamberetti

Ingredienti

4 zucchine, 2 spicchi d'aglio, 2 pomodori, 200 g di gamberetti precotti, olio e.v.o, sale, pepe, mezzo bicchiere di vino bianco secco, prezzemolo.

Lavare i pomodori, tagliarli a dadini e metterli in una ciotola con olio, sale e pepe per farli insaporire.

Lavare le zucchine e tagliarle a listarelle, sbucciare l'aglio e tritarlo.

In un tegame scaldare l'olio con il trito d'aglio, mettere le zucchine e cuocere per un quarto d'ora,  aggiungere i gamberetti e dopò un pò sfumare con il vino bianco, cuocere ancora per una decina di minuti e spegnere.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla  al dente e terminare la cottura con le zucchine e i gamberetti, aggiungendo un pò d'acqua della pasta, a cottura ultimata, mettere a crudo i pomodori e il prezzemolo tritato, finire con un filo d'olio.