Crea sito

Ravioli ricotta e bietola

Ingredienti

Per la pasta

500 g di semola fine, 2 uova, acqua q.b. per impastare, sale.

Per il ripieno

400 g di ricotta fresca, 4 cucchiai di farina 00, 2 uova, 500 g di bietole, 1 pizzico di zafferano,sale, pepe.

Versare la farina in una ciotola, aggiungere il sale, le uova intere e ammalgamare, aggiungere poco per volta l'acqua e lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico, coprirlo con la pellicola e farlo riposare.

Lavare con cura le bietole, farle cuocere in acqua salata per 15 minuti. Scolarle faccendo perdere l'acqua mettendo un peso sopra, dopodichè tritarle finemente e metterle in una ciotola con la ricotta, le uova, la farina e lo zafferano.

Con la macchina per la pasta tirate due sfoglie sottili, dapprima lavorarla con la taccheta 1, poi 3 e per ultimo a 5 o 6, dipende da quanto volete sottile la sfoglia, mettere le due sfoglie sulla spianatoia, avendo cura di mettere un pò di farina per non attaccarsi la pasta, mettere sù di una il ripieno aiutandovi con dei cucchiaini, la quantità del ripieno sarà quanto una noce, con l'altra metterla sopra e chiudere dando forma al raviolo, premere bene e far uscire l'aria, altrimenti durante la cottura si aprono e fuoriesce il ripieno. Sistemare i ravioli in un vassoio  sopra un telo da cucina con la farina e far asciugare.

Cuocere in abbondante acqua salata, per la cottura ci vorrano circa 20 minuti, ma per sicurezza passato un quarto d'ora controllare la cottura assagiandone uno.

Condirli con una salsa di pomodoro semplice e abbondante pecorino grattugiato o con un ragù o in bianco con burro e salvia.